Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

HSBC

Client:HSBC Holdings

GLOBALE
 

​​Nel 2011 HSBC Holdings, organizzazione globale di servizi bancari e finanziari, ha nominato CBRE consulente globale per il proprio portafoglio di oltre 66 milioni di piedi quadrati (6 milioni di metri quadrati). CBRE opera in modo esclusivo come responsabile dei dati e della strategia del portafoglio globale di HSBC, garantendo ad HSBC una gestione strategica e integrata del portafoglio e una soluzione di tecnologia dei dati leader a livello mondiale.

Come responsabile esclusivo del portafoglio, CBRE offre consulenza ad HSBC sul proprio patrimonio immobiliare globale, che comprende più di 9.500 immobili in oltre 80 paesi e territori. “È un passo importante per noi in quanto stiamo globalizzando la nostra gestione del portafoglio immobiliare e standardizzando le nostre best practice per aumentare l'efficienza organizzativa", ha dichiarato Nicholas Giraudeau, Responsabile Globale di HSBC per il portafoglio e la strategia sui luoghi di lavoro. “La conoscenza di CBRE delle principali tendenze del settore immobiliare aziendale ci supporta nell’ottenere un portafoglio più conveniente, agile ed efficiente, in linea con le nostre esigenze aziendali in continua evoluzione.

“Come partner globale, CBRE ci aiuta a interpretare le tendenze del mercato e a riallineare il nostro portafoglio al momento giusto nel mercato”, aggiunge Giraudeau. “Possiamo anche essere più proattivi nel determinare dove destinare il portafoglio, alla luce dei cicli del mercato immobiliare. CBRE porta le conoscenze necessarie per aiutarci ad  innovare, e comprende il nostro profilo di domanda interna, in modo da avere la giusta quantità di immobili nel posto giusto”.

CBRE opera anche in qualità di partner esclusivo di HSBC nella gestione delle operazioni in Europa e come partner di delivery comune per le operazioni in Asia Pacifico, Nord America e America Latina.

“Grazie all’eccellente esperienza del team di gestione del portafoglio di CBRE, abbiamo ottenuto vantaggi e sinergie significativi lavorando su scala globale” ha detto Tony Buckham, Responsabile globale HSBC per il Corporate Real Estate. “Collegando buoni dati ed informazioni di gestione con un’eccellente e puntuale delivery grazie ai nostri partner operativi, stiamo fornendo una funzione di supporto consistente ma al contempo agile alle nostre attività, in più di 80 paesi diversi e su una grande varietà di proprietà”.

Questa nomina espande e consolida il rapporto esistente tra CBRE ed HSBC in varie località di tutto il mondo. CBRE è già responsabile per la gestione integrata delle operazioni e del portafoglio nel Regno Unito e per la gestione del portafoglio in Francia.

“Forniamo competenze e diversità culturali globali, insieme a una piattaforma robusta e scalabile dall’approccio consolidato", spiega Andy Sergeant, Responsabile Senior di CBRE. “Non ci limitiamo a fornire le linee di servizio che il cliente ha richiesto, ma gli forniamo l'accesso a tutta una serie di innovazioni e concetti strategici da altre aree che possono aiutare la sua attività, come la gestione dei cambiamenti, piattaforme tecnologiche e formazione professionale. La portata delle competenze che possiamo fornire per questi progetti apporta un valore significativo che non riguarda solo competenze funzionali”.

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide