Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

Gli indici di CB Richard Ellis Group, Inc. relativi agli immobili commerciali indicano una crescita globale delle locazioni e un incremento dei valori del capitale

Il Global Office Rent Index e l'Office Capital Values hanno raggiunto rispettivamente il 4,3% e il 12%

Los Angeles, 25 maggio 2011. CB Richard Ellis Group, Inc. (CBRE) ha pubblicato oggi il CBRE Global Office Rent Index e il CBRE Global Office Capital Value Index. Entrambi gli indici indicano una ripresa costante del mercato degli immobili commerciali a livello mondiale.

Per il secondo trimestre di seguito, il CBRE Global Office Rent Index ha registrato un'espansione, raggiungendo il 4,3% anno su anno (YOY) nel primo trimestre del 2011, dopo un incremento del 2,4% nel quarto trimestre del 2010. Il CBRE Global Office Capital Value Index ha raggiunto il 12% anno su anno nel primo trimestre del 2011 e si trova in uno stato di ripresa da un anno a questa parte.

"Il fatto che i valori del capitale abbiano fatto un balzo in avanti rispetto alle locazioni rispecchia diversi fattori, tra cui l'integrazione più forte degli immobili commerciali nei mercati finanziari globali, l’avversione al rischio che ha condotto gli investitori ad asset core, i prezzi allettanti degli immobili relativi ad altri asset e la disponibilità di finanziamenti vantaggiosi negli Stati Uniti", ha affermato il Dott. Raymond Torto, Economista Capo Globale di CBRE.

CBRE Global Office Rent Index

Il CBRE Global Office Rent Index dimostra che la crescita delle locazioni di immobili commerciali sta resistendo a livello globale. L'incremento del primo trimestre del 2011 è stato alimentato dalla regione Asia-Pacifico, che ha registrato una variazione anno su anno (YOY) dell'11,3%. Anche la regione EMEA ha registrato aumenti positivi nell'ambito delle locazioni, seppur più attenuati rispetto alla regione Asia-Pacifico (2,5%). La regione EMEA ha inoltre assistito in precedenza ad un calo più moderato dai suoi valori massimi. Per quel che riguarda le Americhe, non si è verificata essenzialmente alcuna variazione anno su anno (YOY) nell'ambito delle locazioni.

Per quattro trimestri l'indice ha avuto una tendenza globalmente più elevata, dopo sette trimestri di declino a seguito della Grande Recessione. Il CBRE Global Rent Index ha assistito ad un calo complessivo del 17% dai suoi valori massimi, a metà del 2008. Ai suoi valori massimi, l'indice era pari a 119, mentre oggi, dopo aver attraversato alcune fasi di ripresa, è pari a 104. In questa prospettiva, i recenti rialzi rappresentano un segno di miglioramento della salute del mercato globale degli immobili commerciali, ma sicuramente non un ritorno ai livelli precedenti raggiunti dalle locazioni.

Mentre le condizioni economiche variano a livello globale, la maggior parte delle economie sta migliorando, seppur lentamente. Con pochi ostacoli a maggiori spazi per immobili commerciali sul mercato grazie a nuove costruzioni, in particolare nella regione EMEA e nelle Americhe, si prevede che il CBRE Global Office Rent Index continui a oscillare moderatamente nel corso del 2011, anche in previsione di continue situazioni economiche contrarie, come la crisi del debito sovrano. Per quel che riguarda l'inventario degli immobili commerciali, la regione Asia-Pacifico sta assistendo ad una crescita di circa il 5% o maggiore, per cui alcune di queste variazioni positive nelle locazioni potrebbero attenuarsi nei trimestri a venire. Il grafico riportato di seguito illustra l'andamento del CBRE Global Office Rent Index nel corso degli ultimi decenni:

 

CBRE Global Office Capital Value Index

Mentre il mercato del leasing sta cominciando ora a manifestare i primi segnali di ripresa, il CBRE Global Office Capital Value Index è in crescita da quattro trimestri. La variazione anno su anno (YOY) ha registrato un'accelerazione dal 2% del secondo trimestre del 2010 al 6% del terzo trimestre del 2010, fino al 10% del quarto trimestre del 2010 e al 12% del primo trimestre del 2011.

La ripresa dei valori del capitale è nuovamente alimentata dalla ripresa dei valori nella regione Asia-Pacifico. La regione EMEA ha registrato cambiamenti positivi più attenuati, mentre la ripresa delle Americhe è stata tiepida prima del quarto trimestre del 2010.

Il Dott. Torto ha aggiunto: "Chiaramente, i mercati del capitale stanno anticipando leasing futuri più elevati nelle Americhe, rispecchiando quella che alcuni chiamano disconnessione tra i valori del capitale e le prestazioni delle locazioni nel corso degli ultimi due trimestri. Ciò potrebbe anche essere definito come un'aspirazione a indicatori di proprietà migliori".

Il CBRE Office Capital Value Index per le Americhe ha assistito a due trimestri formidabili, il quarto del 2010 e il primo del 2011 con una variazione anno su anno (YOY) rispettivamente del 6% e del 9%. Al contrario, il CBRE Office Rent Index per le Americhe è stato negativo nel quarto trimestre del 2010 e ha registrato una variazione praticamente pari a zero nel primo trimestre del 2011. Il grafico riportato di seguito illustra l'andamento del CBRE Global Office Capital Value Index nel corso degli ultimi decenni:


Gli indici di CBRE sono stati creati da CB Richard Ellis Research e comprendono dati provenienti da 123 città di tutto il mondo. Il periodo di riferimento per gli indici è il primo trimestre del 2001. 

Per parlare con un esperto CBRE, contattare Robert McGrath (telefonare al 212.984.8267 oppure inviare un'e-mail a Robert.McGrath@cbre.com).

 

Informazioni su CB Richard Ellis

CB Richard Ellis Group, Inc. (NYSE:CBG), società Fortune 500 e S&P 500 con sede a Los Angeles, è la più grande società al mondo per la fornitura di servizi rivolti agli immobili commerciali (in base al fatturato 2010). La società impiega circa 31.000 dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare e residenti attraverso più di 300 sedi (escludendo le consociate) in tutto il mondo. CB Richard Ellis offre consulenze strategiche e si occupa della vendita e della locazione di proprietà immobiliari; servizi aziendali; gestione di proprietà, infrastrutture e progetti; finanziamento di mutui; stime e perizie; servizi di sviluppo; gestione di investimenti; ricerche e consulenze. Per informazioni, visitare il sito Web della società www.cbre.com.

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide