Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

CBRE Group, Inc. vince due premi "DIGIE" al Realcomm 2012

La società è stata insignita dei premi per il Migliore uso dell'automazione nei servizi commerciali e per l'Impatto digitale

Los Angeles, 19 giugno 2012CBRE Group, Inc. ha vinto i premi per il Migliore uso dell'automazione nei servizi commerciali e per l'Impatto digitale al Realcomm 2012, una conferenza annuale sul tema della tecnologia nel settore immobiliare commerciale.

"La tecnologia ha un ruolo cruciale nell'aiutare i nostri professionisti a soddisfare le esigenze dei clienti. Pertanto è un obbligo per noi essere in prima linea sul fronte dell'innovazione, così da approfittare appieno di ogni nuovo sviluppo" ha sottolineato Don Goldstein, Responsabile globale dei sistemi informativi di CBRE e co-presidente del Consiglio consultivo di Realcomm. "Il riconoscimento del Realcomm sottolinea che siamo non solo una delle aziende più innovative nel nostro settore, ma che continuiamo a operare ben oltre la media".

CBRE ha conquistato il premio Migliore uso dell'automazione, che riconosce le aziende innovative che usano nel modo più efficace le ultime tecnologie per creare nuove esperienze e soluzioni di business per i loro dipendenti, collaboratori, locatari e business partner. Lo stesso Goldstein ha ricevuto il premio Impatto digitale, che è stato "ideato per riconoscere quelle persone che hanno visto il nuovo prima degli altri, hanno avuto il coraggio di abbandonare la tradizione e la tenacia per continuare a provare anche dopo molti tentativi".

Real

comm ha creato i premi "Digie", abbreviazione di Commercial Real Estate Digital Innovation (Innovazione digitale nell'immobiliare commerciale), nel 1999 per riconoscere quelle aziende, progetti immobiliari, tecnologie e persone che sono andate oltre, creando un impatto positivo sul settore attraverso l'uso di tecnologia, automazione e innovazione.

In CBRE, Goldstein è a capo della strategia tecnologica, della delivery dei servizi informativi e delle soluzioni tecnologiche per i clienti. È entrato a far parte di CBRE quando l'azienda acquisì Trammell Crow Company, in cui ricopriva la posizione di responsabile dei sistemi informativi. Durante i 28 anni della sua carriera nell'IT, di cui 13 nel settore immobiliare commerciale, Goldstein ha ricoperto varie posizioni tecniche e manageriali in grandi aziende internazionali nel settore dei servizi finanziari. Si è laureato alla Johns Hopkins University e vanta un MBA conseguito presso la Loyola University Maryland. 

Informazioni su CBRE Group, Inc.
CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG), società Fortune 500 e S&P 500 con sede a Los Angeles, è la più grande società al mondo per la fornitura di servizi rivolti agli immobili commerciali (in base al fatturato 2011). La società impiega circa 34.000 dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare e residenti attraverso più di 300 sedi (escludendo le consociate) in tutto il mondo. CBRE offre consulenze strategiche e si occupa della vendita e della locazione di proprietà immobiliari; servizi aziendali; gestione di proprietà, infrastrutture e progetti; finanziamento di mutui; stime e perizie; servizi di sviluppo; gestione di investimenti; ricerche e consulenze. Per informazioni, visitare il sito Web della società www.cbre.com.

​​​​

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide