Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

CBRE Group, Inc. Annuncia L'accordo Definitivo Per L'acquisizione Di Norland Managed Services Ltd Con Sede Nel Regno Unito

Le competenze ingegneristiche di Norland incrementano notevolmente la piattaforma di outsourcing aziendale di CBRE nella regione EMEA e aggiungono significative capacità di gestione di infrastrutture ambientali critiche

Los Angeles, California, 12 novembre 2013. CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG) ha annunciato oggi di aver concluso un accordo definitivo per l'acquisizione di Norland Managed Services Ltd (Norland), fornitore leader di servizi di ingegneria tecnica per l'edilizia commerciale nel Regno Unito e in Irlanda, per 250 milioni di sterline (circa 400 milioni di dollari) più 50 milioni di sterline (circa 80 milioni di dollari) di considerazione contingente posticipata e il pagamento per capitale circolante in eccesso e voci correlate. Il prezzo di acquisto è pagabile in contanti, ad eccezione di 5,6 milioni di sterline (circa 9 milioni di dollari) pagabili all'alta dirigenza di Nordland in azioni ordinarie CBRE. Tale acquisizione aggiungerà capacità di leadership del mercato, consentendo in tal modo a CBRE di fornire autonomamente servizi di ingegneria tecnica per l'edilizia nelle sedi inglesi ed europee dei Servizi Globali Corporate (GCS), nonché di offrire al suo portafoglio di clienti  servizi di outsourcing pienamente integrati nella suddetta regione.

Norland, fondata a Londra nel 1984, offre servizi di ingegneria tecnica per l'edilizia a proprietari e occupanti di immobili commerciali principalmente nel Regno Unito e in Irlanda e possiede anche numerosi clienti negli Stati Uniti e a Singapore. Norland è ben nota in particolare per le sue competenze negli ambienti critici, come centri dati e sale contrattazioni, un segmento di mercato in crescita che richiede conoscenze ed esperienza specialistiche. Con 4.000 dipendenti dislocati in 14 uffici, serve oltre 300 clienti.

Bill Concannon, CEO dei GCS di CBRE, ha affermato: "Norland rappresenta un complemento importante per la nostra piattaforma globale. Avremo la possibilità di fornire autonomamente servizi di ingegneria tecnica per l'edilizia in Europa, come attualmente facciamo per quasi 80 milioni di metri quadrati di proprietà di clienti in America del Nord, in America Latina e nella regione Asia-Pacifico. Questa transazioni migliorerà notevolmente l'offerta dei nostri servizi e ci consentirà di fornire una suite integrata di servizi di outsourcing, nonché di approfondire le nostre relazioni con gli occupanti globali e multinazionali".

"Norland migliora notevolmente la nostra offerta di outsourcing aziendale in Europa," ha affermato Mike Strong, Direttore Generale della regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) di CBRE. "Il team di Norland si è costruito una reputazione eccezionale per la gestione di elementi di ingegneria tecnica per l'edilizia di portafogli di occupanti e investitori. Con le nostre competenze complementari, saremo in grado di offrire ai clienti un accesso senza rivali a una suite pienamente integrata e all'avanguardia di servizi immobiliari nella regione".

A seguito della conclusione della transazione, le attuali operazioni di Norland verranno siglate come CBRE | Norland, a riflettere la combinazione dei punti di forza dell’illustre marchio globale CBRE e della reputazione di Norland per la competenza nei servizi di ingegneria tecnica per l'edilizia. Norland rappresenta un giro di clienti di altissimo valore, molti dei quali coincidono con quelli di CBRE. Norland fornisce servizi ad alcuni clienti gestiti da CBRE, tra cui Bank of America Merrill Lynch e State Street Corporation.

"Le nostre aziende funzionano bene insieme sia dal punto di vista culturale che operativo," ha affermato Ian Entwisle, CEO di Norland. "Ci conosciamo bene e siamo entrambi significativamente orientati alla fornitura di uno straordinario servizio clienti di qualità. Combinando la nostra competenza nell'ingegneria tecnica per l'edilizia con l'ampia offerta di servizi e la portata globale di CBRE, prevediamo notevoli opportunità di espansione del nostro portafoglio clienti e di accelerazione della nostra crescita".

Una grossa opportunità a breve termine è quella di portare i servizi di Norland nel portafoglio clienti di CBRE nell'Europa continentale, ha aggiunto Mr. Entwisle, che si occuperà di guidare le operazioni di CBRE | Norland in qualità di Direttore Generale.

Norland ha fatto registrare un utile pari a 385 milioni di sterline (circa 616 milioni di dollari) per l'anno fiscale conclusosi il 5 aprile 2013. Negli ultimi dieci anni, le entrate sono aumentate a un tasso a doppia cifra per ogni anno, con un incremento dei ricavi e dei profitti superiore a una tasso di crescita annuale composto del 20% nel periodo in questione. Tale crescita è da attribuirsi al fatto che le società hanno ceduto la gestione dei loro immobili a specialisti di terza parte di alta qualità. Norland generalmente offre ai suoi clienti dei contratti a lungo termine. Questo servizio clienti integrato di elevato valore con una crescita costante, anno dopo anno, si integra in maniera ottimale con la strategia di crescita di CBRE.

CBRE premette che la transazione aumenterà moderatamente gli introiti nell'immediato e prevede di finanziare l'acquisizione in contanti e tramite prestiti servendosi della propria agevolazione creditizia esistente a rotazione. CBRE ha chiuso il terzo trimestre del 2013 con oltre 500 milioni di dollari in contanti in bilancio e circa 1,1 miliardi di dollari disponibili nella propria agevolazione creditizia a rotazione.

Si prevede che l'acquisizione di Norland venga conclusa entro la fine del 2013 e venga sottoposta all'autorizzazione della Commissione europea. Per CBRE, BofA Merrill Lynch è stato l'unico consulente finanziario, mentre Simpson Thacher & Bartlett LLP sono stati i consulenti legali.

Informazioni su Norland Managed Services Ltd
Norland Managed Services Ltd è uno dei fornitori leader nel Regno Unito e in Irlanda di servizi per le infrastrutture, per l'energia e per la gestione di progetti con un'entrata di 385 milioni di sterline (circa 616 milioni di dollari) nell'anno fiscale conclusosi il 5 aprile 2013. La società opera attraverso una rete strategica di uffici regionali nel Regno Unito, in Irlanda, negli Stati Uniti e a Singapore. Un team dedicato di specialisti di grande competenza ed esperienza mantiene e incrementa i beni patrimoniali delle principali aziende globali e nazionali: da singoli piani in edifici a occupazione multipla fino a grosse proprietà, stadi enormi e ambienti critici. Sin dalla sua nascita nel 1984, Norland ha raggiunto una costante crescita annuale, costruendo il suo successo su livelli elevati di servizio ai clienti e concentrandosi sulle persone e sulle loro abilità tecniche. Guadagnando 49 posizioni rispetto all'anno scorso, Norland si posiziona al 53° posto nella The Sunday Times HSBC Top Track 250, che raccoglie e classifica le maggiori società private di fascia media del Regno Unito con le vendite più alte. Per ulteriori informazioni su Norland, visitate il sito www.norlandmanagedservices.co.uk.

Informazioni su CBRE Group, Inc.
CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG), società Fortune 500 e S&P 500 con sede a Los Angeles, è la più grande società al mondo per la fornitura di servizi rivolti agli immobili commerciali ed agli investimenti (in base al fatturato 2012). La società impiega circa 37.000 dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare e residenti attraverso più di 300 sedi (escludendo le consociate) in tutto il mondo. CBRE offre consulenze strategiche e si occupa della vendita e della locazione di proprietà immobiliari; servizi aziendali; gestione di proprietà, infrastrutture e progetti; finanziamento di mutui; stime e perizie; servizi di sviluppo; gestione di investimenti; ricerche e consulenze. Per informazioni, visitare il nostro sito Web su www.cbre.com.

Dichiarazione "Safe Harbor" (Porto sicuro) ai sensi dello U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995
Alcune delle dichiarazioni contenute in questo comunicato sull'acquisizione di Norland Managed Services Ltd che non riguardano esclusivamente dati storici sono dichiarazioni prospettiche all'interno del significato delle disposizioni ''Safe Harbor'' dello U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni prospettiche comportano rischi e incertezze, compresi, ma non limitati a, la data prevista di conclusione dell'acquisizione e la capacità delle parti di integrare con successo Norland nelle operazioni di outsourcing e di gestione delle infrastrutture esistenti di CBRE in Europa e a livello globale, così come altri rischi e incertezze discusse negli archivi di CBRE con la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC). Tutte le dichiarazioni prospettiche valgono esclusivamente alla data del presente comunicato e, eccezione fatta per l'estensione richiesta dalle leggi sulla sicurezza applicabili, CBRE si solleva espressamente da qualsiasi obbligo di aggiornarle o riesaminarle allo scopo di riflettere gli attuali risultati, nonché qualsiasi cambiamento nelle aspettative o negli eventi. Se CBRE dovesse aggiornare una o più dichiarazioni prospettiche, questo non significa che si occuperà in seguito di ulteriori aggiornamenti in merito alle stesse o ad altre dichiarazioni prospettiche. Per ulteriori informazioni sui fattori che potrebbero far sì che i risultati attuali differiscano da quelli anticipati nelle dichiarazioni prospettiche e sui rischi per le attività di CBRE in generale, fare riferimento agli archivi SEC di CBRE, tra cui La Relazione annuale sul Form 10-K per l'anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2012 e la Relazione trimestrale sul Form 10-Q per il trimestre conclusosi il 30 settembre 2013. Tali archivi sono disponibili al pubblico e possono essere consultati sul sito Web www.cbre.com o su richiesta presso ildipartimento Investor Relations di CBRE all'indirizzo investorrelations@cbre.com. ​​

 

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide