Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

CBRE Group, Inc. conclude l'acquisizione di Norland Managed Services Ltd

L'Esperienza nel settore dell'ingegneria di Nordland consente a CBRE di offrire servizi di outsourcing completamente integrati all'interno di EMEA e solide capacità nella gestione di strutture dall'ambiente critico

Los Angeles, 23 dicembre 2013 – CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG) ha annunciato oggi di aver concluso l'acquisizione di Norland Managed Services Ltd (Norland), il fornitore numero uno di servizi di ingegneria tecnica per edifici commerciali nel Regno Unito (UK) e Irlanda, con una base di clienti in crescita negli Stati Uniti e a Singapore.

Le capacità di leadership del mercato di Norland consentono a CBRE di realizzare da sola servizi di ingegneria tecnica per edifici commerciali e di fornire ai suoi clienti servizi di outsourcing completamente integrati in Europa. Norland fornisce inoltre a CBRE una maggiore esperienza nella gestione di ambienti critici, come i data center o le piattaforme di trading - un segmento di mercato in rapida crescita che richiede una conoscenza ed un'esperienza specializzate.

Norland farà parte dell'unità aziendale Global Corporate Services (GCS) di CBRE in EMEA (Europa, Medioriente e Africa), che serve importanti locatari in tutta la regione. L'unità continuerà a essere guidata dal suo Direttore Generale, Ian Entwisle.

"Siamo molto contenti di essere entrati a far parte della società immobiliare più importante del mondo," ha affermato il Signor Entwisle. "CBRE fornisce una piattaforma ideale dalla quale potremo servire meglio i nostri clienti e aumentare ulteriormente la nostra attività. Ci sono incredibili opportunità - per noi e per i nostri clienti."

"Siamo lieti di dare il benvenuto ai nostri nuovi colleghi Norland qui a CBRE", ha affermato Bill Concannon, Direttore Generale dei GCS di CBRE. "I locatari stanno cercando di consolidare le loro supply chain selezionando un singolo consulente immobiliare che possa fornire loro tutti i servizi di cui necessitano. La forza combinata dell'esperienza tecnica di Nordland e della nostra ampia gamma di servizi ci consentirà di fornire tutti i servizi di un'offerta completamente integrata di servizi di outsourcing in EMEA, come già facciamo in altre regioni."

"La chiusura dell'acquisizione di Norland è una pietra miliare chiave nella crescita delle nostre attività in EMEA," ha affermato Mike Strong, Direttore Generale EMEA di CBRE. "Da diversi anni stiamo lavorando per ampliare la gamma di servizi da offrire ai nostri clienti e per diversificare la base di ricavo. Norland rappresenta una parte integrale della nostra strategia e non vediamo l'ora di lavorare con Ian e il suo team esperto per offrire ai clienti accesso a una serie di servizi di prima categoria senza eguali."

Norland ha aumentato sia ricavi sia profitti a un tasso di crescita annua superiore al 20% nel corso degli ultimi dieci anni. Questa crescita è stata alimentata da società di capitali e altri grandi locatari che impegnano specialisti terzi per gestire le loro proprietà immobiliari. Norland solitamente serve questi clienti tramite contratti a lungo termine. Per l'esercizio fiscale 2013 (terminato il 5 aprile 2013), Norland ha riportato un utile di £ 384,8 milioni (circa $ 629,3 milioni).

Come precedentemente annunciato, CBRE ha acquisito Norland per circa £ 265,5 milioni ($ 434,3 milioni) pagati in contanti alla chiusura (il che ha incluso il pagamento riguardante l'aggiustamento del capitale circolante in eccesso e delle voci correlate), più 362.916 azioni ordinarie CBRE emesse alla chiusura. Inoltre CBRE potrebbe pagare fino a £ 50,0 milioni ($81,8 milioni) in pagamento in contanti differito. CBRE ha finanziato l'acquisizione in contanti, per un totale di oltre $ 500 milioni al 30 settembre 2013, e prestiti conformemente alla sua linea di revolving credit, che aveva disponibile approssimativamente $1,1 miliardo alla fine del terzo trimestre 2013.

Informazioni su Norland Managed Services Ltd
Norland Managed Services Ltd è uno dei fornitori leader nel Regno Unito e Irlanda per servizi di gestione di impianti, energia e progetti con un reddito di £384,8 milioni (circa $ 629,3 milioni) per l'esercizio fiscale terminato il 5 aprile 2013. La società opera a partire da una rete di uffici locali strategici attraverso Regno Unito, Irlanda, USA e Singapore. Un team dedicato di staff addestrato ed esperto conserva e migliora le immobilizzazioni delle principali attività nazionali e mondiali. Questo varia da singoli piani in edifici condominiali a significativi immobili di proprietà, ampi stadi e ambienti critici. Sin dalla sua formazione nel 1984, Norland ha fatto registrare una crescita annua significativa, grazie al successo basato su un servizio clienti di alto livello e un'attenta concentrazione sulle persone e sulle competenze tecniche. Norland si è classificata al 53° posto nel Sunday Times HSBC Top Track 250 league table, che classifica le società private leader nella fascia media di mercato del Regno Unito con le vendite più alte – salendo di 49 posti rispetto all'anno precedente. Per maggiori informazioni su Norland, potete visitare www.norlandmanagedservices.co.uk.

Informazioni su CBRE Group, Inc.
CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG), società Fortune 500 e S&P 500 con sede a Los Angeles, è la più grande società al mondo per la fornitura di servizi rivolti agli immobili commerciali ed agli investimenti (in base al fatturato 2012). La società impiega circa 37.000 dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare e residenti attraverso più di 300 sedi (escludendo le consociate) in tutto il mondo. CBRE offre consulenze strategiche e si occupa della vendita e della locazione di proprietà immobiliari; servizi aziendali; gestione di proprietà, infrastrutture e progetti; finanziamento di mutui; stime e perizie; servizi di sviluppo; gestione di investimenti; ricerche e consulenze. Per informazioni, visitare il nostro sito Web su www.cbre.com. 

Dichiarazione “Porto sicuro” ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act statunitense del 1995
Alcune delle dichiarazioni contenute nel presente comunicato relative all'acquisizione di Norland Managed Services Ltd che non riguardano dati puramente storici sono dichiarazioni previsionali ai sensi delle disposizioni sul "porto sicuro" del Private Securities Litigation Reform Act statunitense del 1995. Queste dichiarazioni previsionali comportano rischi e incertezze, comprese, ma non solo, la capacità delle parti di integrare con successo le operazioni di Norland con le operazioni di CBRE esistenti, nonché altri rischi e incertezze descritti nei documenti depositati da CBRE presso la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense. Tutte le dichiarazioni previsionali sono valide solo alla data dei comunicati stampa e, se non nella misura richiesta dalle leggi in materia, CBRE declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare o rivedere tali dichiarazioni in modo che riflettano i risultati reali, eventuali modifiche nelle aspettative o mutamenti negli eventi. Se CBRE non aggiorna una o più dichiarazioni previsionali, non dovrà esseretratta alcuna conclusione relativa alla necessità di effettuare ulteriori aggiornamenti in relazione a dette o altre dichiarazioni previsionali. Per ulteriori informazioni relative a fattori che potrebbero determinare risultati effettivi diversi da quelli anticipati nelle dichiarazioni previsionali, e ai rischi per l'attività di CBRE in generale, fare riferimento agli archivi SEC della Società, incluso il rapporto annuale sul Modulo 10-K per l'anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2012 e al suo Rapporto trimestrale sul Modulo 10-Q per il trimestre conclusosi il 30 settembre 2013. Tali archivi sono disponibili pubblicamente e possono essere reperiti sul sito web della società www.cbre.com o su richiesta da CBRE Investor Relations Department all’indirizzo investorrelations@cbre.com.

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide