Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

CBRE Group, Inc. annuncia il completamento dell’offerta di 800 milioni di dollari di obbligazioni senior non garantite al 5% con scadenza 2023

Los Angeles, 14 Marzo 2013—CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG) ha annunciato oggi il completamento dell'offerta di 800 milioni di dollari in valore nominale complessivo di obbligazioni senior al 5%  con scadenza 2023 (le "Obbligazioni"). Le Obbligazioni presentano un tasso di interesse del 5% annuo e sono state emesse a un prezzo pari al 100% del loro valore nominale. Le Obbligazioni sono state emesse dalla società sussidiaria CBRE Services, Inc., interamente controllata da CBRE, e garantite da CBRE e dalle sue controllate che garantiscono l'accordo per il finanziamento  senior garantito, su base completa e incondizionata.

La Società stima che i proventi netti dell'offerta saranno di circa 785,2 milioni dollari, dopo aver dedotto gli sconti da parte dei sottoscrittori e i costi stimati dell'offerta. La Società intende utilizzare i proventi netti di tale offerta di Obbligazioni per rimborsare una parte del proprio debito in essere nel quadro delle sue linee di credito garantito.

Il presente comunicato stampa non costituisce un'offerta di vendita o la sollecitazione di un'offerta di acquisto, né vi sarà alcuna vendita di Obbligazioni, in qualsiasi giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale prima della registrazione o della qualificazione secondo i mercati finanziari di tale giurisdizione.

Dichiarazione “Porto sicuro” ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995: Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933 e successive modifiche, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, e successive modifiche. Queste dichiarazioni previsionali includono, ma non solo, dichiarazioni relative all'offerta delle Obbligazioni e all'uso previsto dei proventi derivati. Queste dichiarazioni previsionali implicano rischi noti e ignoti, incertezze e altri fattori descritti nei documenti depositati dalla Società presso la Securities and Exchange Commission (la "SEC"). Tutte le dichiarazioni previsionali sono valide solo alla data dei comunicati stampa e, se non nella misura richiesta dalle leggi in materia, la Società declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare o rivedere tali dichiarazioni in modo che riflettano i risultati reali, eventuali modifiche nelle aspettative o mutamenti negli eventi. Se la Società dovesse aggiornare una o più dichiarazioni previsionali, ciò non significa che apporterà ulteriori aggiornamenti a quelle stesse o ad altre dichiarazioni previsionali. Per ulteriori informazioni relative a rischi, incertezze e altri fattori che potrebbero determinare risultati effettivi diversi da quelli anticipati nelle dichiarazioni previsionali, e ai rischi per l'attività della Società in generale, si prega di fare riferimento agli archivi SEC della Società, incluso il rapporto annuale sul Modulo 10-K per l'anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2012.

​​​​​

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide