Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

CBRE prevede un aumento della domanda per spazi di classe A nei CBD e spazi creativi

Los Angeles, 29 Maggio 2013 Gli occupanti stanno mostrando un aumento della preferenza per spazi commerciali di Classe A in CBD (Central Business District) e per "spazi creativi", tipicamente caratterizzati da grandi piani di pavimento con configurazioni aperte, secondo le ultime analisi di CBRE Group, Inc. Il Q1 2013 U.S. Office OccupierView riporta che gli occupanti stanno cercando luoghi urbani in prossimità di mezzi di trasporto pubblici, alloggi, ristoranti e vita notturna per attirare e intrattenere i giovani, i lavoratori nel campo della conoscenza man mano che la "guerra dei talenti" si riscalda. Di conseguenza, la richiesta di uffici CBD ben ubicati si sta rafforzando in Atlanta, Boston e Washington, DC, e sta guidando al rialzo i canoni di locazione per gli spazi di Classe A a Boston e Denver.

"Molti occupanti, in particolare nel settore della tecnologia, stanno favorendo la stretta collaborazione e interazione regolare come un modo per promuovere l'innovazione tra i lavoratori della conoscenza creativa", ha dichiarato Brook Scott, Responsabile CBRE di Americas Occupier Research, Global Research and Consulting. "La domanda di spazio creativo che facilita questa collaborazione e interazione continua a prendere piede nei principali mercati di tutto il paese."

Il rapporto rileva che il ritmo anemico delle nuove costruzioni negli ultimi anni sta spianando la strada a un'accelerazione nella crescita degli affitti. La consegna di progetti completati di uffici è stata modesta nel 1° trimestre del 2013. Ci sono 16,6 milioni di piedi quadrati di nuovi uffici attualmente in costruzione nei principali mercati del centro, con altri 17,8 milioni di piedi quadrati previsti nel corso dei prossimi due anni.

Secondo il rapporto, la mancanza di nuova offerta e la modesta domanda limiteranno le opzioni degli inquilini in alcuni importanti mercati, portando al rialzo i canoni di locazione. Gli affitti dei progetti di analisi di CBRE aumentano nella maggior parte dei principali mercati del centro nel corso dei prossimi 12 mesi. "La domanda per spazi di Classe A e spazi creativi supererà l'offerta e aumenteranno gli affitti", ha aggiunto la signora Scott.

Le confische da parte del governo federale e le strategie di contenimento dei costi tra gli occupanti aziendali ha portato a un rallentamento del ritmo della domanda complessiva nel 1° trimestre 2013 rispetto al 4° trimestre 2012. Il risultato è stato un rallentamento dell'assorbimento netto di spazio occupato a 3,5 milioni di piedi quadrati nel 1° trimestre 2013, da 8,4 milioni di piedi quadrati nel 4° trimestre 2012. Nonostante il rallentamento, la tendenza generale è rimasta positiva rispetto al 1° trimestre 2012, quando la quantità di spazio occupato è diminuito di quasi 1,0 milioni di piedi quadrati.

Per accedere a una copia di Q1 2013 U.S. Office OccupierView, fare clic qui.

Informazioni su CBRE Group, Inc.
CBRE Group, Inc. (NYSE:CBG), società Fortune 500 e S&P 500 con sede a Los Angeles, è la più grande società al mondo per la fornitura di servizi rivolti agli immobili commerciali ed agli investimenti (in base al fatturato 2012). La società impiega circa 37.000 dipendenti (escludendo le consociate) e fornisce servizi a proprietari di immobili, investitori nel settore immobiliare e residenti attraverso più di 300 sedi (escludendo le consociate) in tutto il mondo. CBRE offre consulenze strategiche e si occupa della vendita e della locazione di proprietà immobiliari; servizi aziendali; gestione di proprietà, infrastrutture e progetti; finanziamento di mutui; stime e perizie; servizi di sviluppo; gestione di investimenti; ricerche e consulenze. Per informazioni, visitare il nostro sito Web su www.cbre.com.

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide