Ignora comandi barra multifunzione Torna a contenuto principale

Ambiente

Politica sulla sostenibilità ambientale

In vigore dal 9 luglio 2012

Premesse

Nel 2007 annunciammo la nostra posizione nell'ambito della sostenibilità ambientale, accettando le responsabilità derivanti dalla nostra posizione di leadership nel settore. Da allora abbiamo migliorato le nostre operazioni interne, abbiamo coinvolto i nostri clienti di tutto il mondo assistendoli nelle loro pratiche per la sostenibilità e abbiamo collaborato con organizzazioni non governative nel dialogo sulla sostenibilità ambientale. Nel 2012 siamo diventati la prima azienda del nostro settore ad aver raggiunto la neutralità di carbonio nelle proprie operazioni.

Fa parte della nostra politica implementare le migliori pratiche sostenibili a livello ambientale e rispettare tanto la lettera quanto lo spirito delle leggi e delle normative ambientali nei luoghi in cui lavoriamo. Inoltre, questa politica è pensata per offrire un set di programmi e pratiche interne chiaramente identificabile, che andrà a rafforzare il nostro impegno nei confronti dell'ambiente.

Ambito

Questa politica si applica a tutte le sedi e a tutti i dipartimenti a livello globale, inclusi gli uffici centrali, le linee di business, i servizi condivisi e le unità aziendali operative.

Policy

Le iniziative di CBRE per la sostenibilità ambientale si concentrano nelle seguenti aree:

Gestione delle risorse

Misureremo e comunicheremo la nostra impronta di carbonio interna con una rinnovata attenzione all'ottenimento di risultati effettivi da dati sui consumi misurati internamente e renderemo pubbliche tutte le emissioni sostanziali che rientrano nello "Scope III", inclusi i viaggi aziendali, entro il 2013. Realizzeremo standard e politiche per ridurre il nostro consumo di energia e di risorse e la produzione di rifiuti e renderemo noti questi risultati. Per le aree sotto il nostro controllo, definiremo obiettivi annuali di riduzione e verificheremo i progressi fatti nel cammino verso il target attraverso lo sviluppo continuo di programmi di gestione ambientale in ciascuna delle nostre regioni globali. Entro il 2017 avremo la possibilità di monitorare e misurare i consumi nelle nostre 50 principali sedi di emissione di carbonio, grazie all'installazione di dispositivi di misura separati.

Occupazione

Per le nostre strutture in locazione continueremo a dare la preferenza a edifici con certificazione ecologica e ci dedicheremo all'ottenimento di certificazioni di costruzione e design d'interni seguendo standard di edilizia ecologica riconosciuti, come LEED, BREEAM e Green Star per quanto riguarda le nostre strutture rilocate o ristrutturate di dimensione superiore ai 1.800 metri quadri. Entro il 2017 cercheremo di collocare almeno il 70% dei nostri spazi aziendali superiori ai 1.800 metri quadri in spazi o edifici che godano di tali certificazioni ecologiche, in base alla collocazione geografica. Per quanto riguarda gli spazi aziendali di dimensioni inferiori cercheremo di soddisfare i requisiti minimi in base a tali standard, qualora la certificazione si dimostri impraticabile.

Certificazione interna

Continueremo a promuovere e ad espandere il programma di certificazione per uffici "Toward a Greener Tomorrow" ai nostri uffici di tutto il mondo superiori ai 460 metri quadri, entro la fine del 2013. Questo programma definisce dei protocolli per migliori prestazioni di sostenibilità degli spazi occupati da CBRE, a sostegno della nostra continua iniziativa verso la sostenibilità.

Acquisti

Continueremo ad adottare e perfezionare standard di acquisto che integrino le migliori pratiche di sostenibilità per quanto riguarda arredamento, carta, forniture per ufficio, computer, dispositivi di stampa e altri articoli di rilievo. Lavoreremo con i nostri fornitori e appaltatori per fare in modo che ci forniscano chiare tabelle di utilizzo, che migliorino i loro standard ambientali e che aggiungano valore ai nostri risultati ambientali.

Servizi ai clienti

Consapevoli che il nostro impatto maggiore si manifesta con i clienti che serviamo e i beni che gestiamo, continueremo a sviluppare e migliorare pratiche complete in tema di energia e sostenibilità. Offriremo ai nostri clienti consulenza e servizi, incoraggiandoli e collaborando con loro per adottare o perfezionare politiche e pratiche ambientali responsabili nelle loro proprietà immobiliari, ogni volta che questo sia possibile.

Comunicazioni e formazione

Continueremo a moltiplicare i nostri sforzi per comunicare il nostro impegno e i nostri programmi ambientali a tutti i dipendenti CBRE, facendo in modo che tutti siano assolutamente consapevoli degli impegni che abbiamo preso e del loro importante ruolo nell'aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi. Svilupperemo le nostre attuali iniziative di formazione per fare in modo che i dipendenti siano informati su tali questioni e sappiano come assistere i clienti per migliorare le prestazioni e il valore dei loro beni mediante migliori pratiche sostenibili. In modo particolare, creeremo migliori programmi di formazione per la CBRE University e per il programma aziendale di formazione web basato su Web entro la fine del 2012. Entro il 2015 formeremo un minimo di 1.000 professionisti dei settori dell'intermediazione, delle vendite e del marketing.

Politica pubblica

CBRE collabora con vari gruppi esterni per lo sviluppo e l'implementazione della propria politica ambientale. Continueremo a rivestire un ruolo attivo nel dibattito politico pubblico sulle soluzioni efficaci ai cambiamenti climatici. Ricercheremo stimoli e daremo nel contempo il nostro contributo al dibattito ambientale con riunioni e discussioni aperte con altre società, istituzioni, azionisti, clienti, organizzazioni non governative, mondo accademico e governo. Continueremo a cercare il contributo dei nostri partner esterni per l'effettiva realizzazione dei nostri obiettivi.

Collaborazione con il mondo accademico

Nel 2012 abbiamo avviato un programma di sovvenzioni alla ricerca da un milione di dollari, con l'obiettivo di cercare e scoprire programmi, pratiche e strumenti nuovi e innovativi per il progresso dell'innovazione e della leadership di pensiero nello sviluppo e nella promozione di pratiche efficienti dal punto di vista energetico e sostenibili. Intitolato "Real Green Research Challenge", il programma sarà sviluppato e giudicato da un gruppo internazionale di personalità di primo piano, sia interne che esterne, del mondo accademico e aziendale.

Conformità con leggi e normative

CBRE è soggetta a diverse norme, policy e linee guida ambientali a livello locale, nazionale e internazionale. La policy di CBRE mira alla conformità delle attività, svolte in ciascun ufficio del mondo, con tutte le norme e le leggi ambientali e l'inserimento delle best practice ambientali nella propria cultura e attività giornaliera.

Responsabilità aziendale e comunicazione

Useremo annualmente il Rapporto Responsabilità Aziendale (Corporate Responsibility Report) per comunicare i nostri progressi e i nostri obiettivi per il futuro in questo importante settore. In modo particolare, continueremo a rendere noti ogni anno i nostri risultati al Carbon Disclosure Project, al GRI e ad altri sistemi metrici legati alla sostenibilità.

Global Sustainability Steering Committee

Il Global Sustainability Steering Committee (Comitato guida globale sulla sostenibilità) ha la responsabilità di realizzare, controllare e sviluppare ulteriormente questa iniziativa. Del comitato fanno parte responsabili di ogni settore aziendale, area geografica e segmento operativo.

Riconosciamo la nostra responsabilità nel dimostrare le migliori pratiche di lavoro ai nostri clienti e ai nostri partner. È essenziale che i nostri dipendenti sostengano questa politica e che offrano sostegno a coloro che richiedono i nostri servizi e la nostra consulenza.

 

CBRE Offices Global

CBRE Offices Worldwide